venerdì 8 luglio 2011

Marocco

Djemaa el Fna

Ouarzazate
Questa è una delle mie preferite.
La foto è fatta dalla macchina, a qualche ora di viaggio da Ouarzazate, verso le 3 del pomeriggio, metà di Agosto, in mezzo al nulla, verso il nulla, un uomo in bicicletta: pensavo bastasse per farne una foto.
Poi tornato a Roma, nel riordinare le immagini, ho visto la scritta sul muretto.
Ho immaginato il genio. Partire da Roma con la bomboletta nella valigia, atterrare a Casablanca, affittare una macchina, percorrere ore di viaggio, attraversare l'Atlante, il deserto, fregarsene delle città imperiali, delle medine, dei muezzin, scansare Djemaa el Fna, le concerie e trovare finalmente il muretto giusto, li in mezzo al nulla.

Nessun commento:

Posta un commento