giovedì 27 agosto 2015

About Architecture / About City

A Work of Art is not a living thing that walks or runs.
But the making of a life.
That which gives you a reaction.
To some it is the wonder of Man's Fingers.
To some it is the wonder of the Mind.
To some it is the wonder of Technique.
And to some it is how Real it is.
To some, how Transcendent it is.
Like the 5th Symphony
it presents itself with a feeling
that you know it, if you have heard it once.
And you look for it,
and though you know it you must hear it again.
Though you know it you must see it again.

Truly a work of Art is one that tells us,
that Nature cannot make what man can make. 


- Louis Khan


Frank O. Gehry / Fondation Louis Vuitton, Paris - Photo S. Grazia

Frank O. Gehry / Fondation Louis Vuitton, Paris - Photo S. Grazia

Zaha Hadid Architects / Dongdaemun Design Plaza, Seoul - Photo V. S. Bertrand

Zaha Hadid Architects / Dongdaemun Design Plaza, Seoul - Photo V. S. Bertrand

Renzo Piano Building Workshop / Valletta City Gate, Malta - Photo M. Denancè

Renzo Piano Building Workshop / Valletta City Gate, Malta - Photo M. Denancè

Un’opera d’arte non è un essere vivente che cammina o corre, 
è la creazione di una vita che fa scaturire una reazione.
Per alcuni è un miracolo della mano dell’uomo.
Per alcuni è un miracolo della mente.
Per qualcuno è un miracolo della tecnica.
Per qualcuno conta quanto sia reale.
Per qualcuno conta quanto sia trascendente.
È come la Quinta Sinfonia: suggerisce un sentimento che riconosce solo chi l’ha provato almeno una volta e lo sta ricercando.
Lo conosce ma vuole risentirlo.
Lo conosce ma vuole rivederlo.

Un’opera d’arte rivela che la natura non può fare ciò che fa l’uomo.


- Louis Khan


Nessun commento:

Posta un commento